Aqua, a Reggio Calabria il ristorante che mette in scena tutte le sfumature del mare

24/06/2021 - L'architetto Nick Maltese, fondatore dello studio milanese N+M Design firma 'Aqua', il nuovo indirizzo food e drink a Raggio Calabria. 

Ispirazione dell'intero progetto è il Mediterraneo. Gli spazi di Aqua infatti sono infatti pensati per accompagnare idealmente gli ospiti sotto la superficie delle onde per vivere un’esperienza che coinvolge i cinque sensi e ci fa sentire dentro un relitto immerso nelle profondità del mare. 

"Sono sempre stato affascinato dall’atmosfera sub-marina – racconta l’arch. Nick Maltese, reggino di nascita e milanese di adozione - Nel progettare Aqua ho ricercato l’emozione di sentirsi dentro un relitto in fondo al mare. La sfida è stata quella di trovare i colori e le finiture giuste per trasmettere la particolare luminescenza del fondo marino, il variare costante della luce nel continuo movimento dell’acqua. Volevo restituire la sensazione che si vive con ogni senso quando ci si immerge".

Si comincia con la scelta dei colori. La palette degli spazi interni gioca sulle tonalità del blu, dal colore del cielo a quello del mare Mediterraneo, dall’acquamarina al turchese, al blu notte. La rifrazione della luce gioca un ruolo decisivo nel suggerire la dimensione sottomarina e per questo tutti i vetri sono stati lavorati con una tecnica speciale, capace di rendere un effetto visivo cangiante simile a quello dell’acqua. Il rivestimento delle pareti richiama gli effetti della roccia di sale verde, ispirati all’estetica dei grandi blocchi di salgemma estratti dalle miniere marine, e porta con sé la forte matericità tattile dei cristalli di sale.

Gli elementi di arredo sono tutti realizzati e declinati per esaltare le specificità del progetto, perché tutto concorra a esprimere l’idea di un progetto 'tailor made'. Fra queste spiccano le decorazioni a soffitto: pesci in acciaio che giocano con la denominazione locale del pesce azzurro che è, appunto, pesce acciaio per il particolare riflesso che le squame generano a contatto con la luce. Gli aculei dei ricci di mare e gli spumoni di corallo sono altri elementi naturali presenti nei fondali calabresi che contaminano con la potenza della natura l’estetica di Aqua, per far vivere agli ospiti un’esperienza di totale immersione.
 

Fonte: https://www.archiportale.com/news/2021/06/case-interni/aqua-a-reggio-calabria-il-ristorante-che-mette-in-scena-tutte-le-sfumature-del-mare_83430_53.html

Autore dell'articolo: Archiportale