Milano, gli scatti di Maurizio Montagna animano il Cantiere-evento

© Maurizio Montagna_Teatro Lirico
© Maurizio Montagna_Teatro Lirico

10/06/2021 - In attesa della restituzione alla città dello storico teatro Lirico di Milano, gli spazi del suo Cantiere tornano accessibili al pubblico con la mostra fotografica “Maurizio Montagna: pose in opera”, da oggi visitabile presso gli spazi del teatro milanese.

L’iniziativa rientra nel palinsesto “Cantiere-evento” l’innovativo esperimento ideato e curato dalla Fondazione Gianfranco Dioguardi e promosso da Comune di Milano, Impresa Garibaldi Fragasso con Secsun e Mapei – inaugurato nel settembre 2017 in occasione della settimana della moda milanese con una sfilata dello stilista Antonio Marras.
Da allora, i rumori di trapani, martelli, levigatrici e scalpelli del cantiere del Teatro Lirico hanno ceduto il posto ad una serie di iniziative culturali (spettacoli, visite didattiche, workshop e installazioni artistiche) volte ad aprire le porte del Lirico ai cittadini, nell’ottica di rendere il processo del suo Cantiere quanto più accessibile e partecipato. 

La mostra “Maurizio Montagna: pose in opera”, curata da Francesco Maggiore e promossa da Mapei, presenta una selezione di immagini di grande formato, stampate nel laboratorio fotografico Studio Berné, che documentano l’evoluzione del cantiere di restauro del Teatro Lirico.
La mostra è allestita in occasione del sopralluogo che terrà oggi la Commissione Consigliare del Comune di Milano.

Le fotografie illustrano, a cantiere ultimato, alcuni momenti significativi delle lavorazioni edili eseguite nel corso del restauro del teatro: dagli interventi di bonifica dell’amianto alla rimozione delle capriate in cemento armato presenti nell’avancorpo, dagli interventi di rinforzo strutturale al ripristino degli apparati decorativi in oro. 

Le fotografie rappresentano una piccola selezione di un lavoro pluriennale che ha portato il fotografo Montagna alla produzione di oltre duemila immagini. Le opere si confrontano con lo spazio del teatro e si pongono come preziose testimonianze del complesso intervento di restauro che ha interessato il teatro e che oggi consente la sua restituzione alla città di Milano. 

“Cantiere-evento” è un marchio registrato dalla Fondazione Dioguardi ed è un programma che nasce in Francia negli anni ’90 da un’idea di Gianfranco Dioguardi, con la volontà di contrastare il disagio che un cantiere edile, di restauro o di nuova costruzione, sempre produce nel contesto urbano in cui si colloca, rendendolo un momento di conoscenza, di valorizzazione e di divulgazione storica, tecnica e artistica di particolare valore culturale orientato verso i cittadini e quindi all’intera città. 
 

Fonte: https://www.archiportale.com/news/2021/06/eventi/milano-gli-scatti-di-maurizio-montagna-animano-il-cantiere-evento_83188_32.html

Autore dell'articolo: Archiportale