Haus Gasser: una scultura altera nel paesaggio altoatesino

10/02/2021 - A Luson, un paese a circa 20 minuti d’auto da Bressanone in Alto Adige, una scultura in cemento si colloca altera nel paesaggio. Si tratta di Haus Gasser, progettata dallo studio konoA.

Con l’ampliamento delle unità abitative esistenti, si è potuto creare uno spazio per le giovani generazioni dando nuova vita all’edificio. 
Nonostante il modesto volume a disposizione dei due proprietari, ciascuno di loro desiderava uno spazio abitativo ampio e luminoso. Il progetto architettonico divide la vecchia area comune esistente in ampie terrazze e giardini.
Un altro requisito per l’ampliamento è stato quello di razionalizzare l’area del parcheggio.

La soluzione è stata quella di inserire l’ampliamento nel pendio. Grazie alla linea progettuale seguita, è stato realizzato solo un modesto volume fuori terra, in modo che i proprietari dell’edificio potessero ottenere gli ampi e luminosi soggiorni desiderati, che si affacciano sulle grandi terrazze. Le unità abitative sono accessibili dalla strada, in modo che l’edificio consenta ai residenti di avere un accesso diretto. Il basamento costituisce il corpo principale dell’ampliamento in cemento armato a vista, al cui interno sono ricavati i parcheggi e le cantine.
Gli interventi all’interno dell’edificio principale sono limitati agli spazi interni. I servizi igienici e le camere da letto sono stati ridisegnati e modernizzati. Un atrio a due piani, nella zona posteriore sotterranea, collega il vecchio edificio con l’ampliamento e fornisce alle unità abitative un’ulteriore fonte di luce naturale. Le due cucine si trovano nell’ampliamento ed hanno vetrate a tutta altezza che offrono una suggestiva vista panoramica sul paesaggio circostante.

L’involucro esterno dell’annesso è realizzato in cemento armato a vista, legno e vetro. La materialità scelta sottolinea il contrasto tra vecchio e nuovo, tra solidità e trasparenza, ed è stata scelta deliberatamente in virtù della costruzione ipogea. La facciata funge da supporto per piante rampicanti, in modo che la natura possa riprendersi il suo spazio vitale e, con il trascorrere del tempo, creare una relazione simbiotica con questa scultura in cemento armato

Fonte: https://www.archiportale.com/news/2021/02/case-interni/haus-gasser-una-scultura-altera-nel-paesaggio-altoatesino_80976_53.html

Autore dell'articolo: Archiportale