Il progetto Principe Amedeo 5 nominato al Premio EU Mies Award 22

27/01/2021 - Il progetto Principe Amedeo 5 a Milano di Vittorio Grassi Architetto & Partners è stato nominato per il premio EU Mies Award 22, premio di architettura ufficiale dell’Unione Europea dal 2001.

Il concorso, istituito nel 1987, riconosce l’eccellenza di opere architettoniche nel panorama europeo considerando il progetto in sé e il valore degli aspetti concettuali, sociali, culturali e tecnici che lo caratterizzano, riconoscendo “l'importanza dell'architettura di qualità e il suo contributo al benessere dei cittadini e allo sviluppo sostenibile delle città europee.”

Il progetto di Principe Amedeo 5 ha previsto la riqualificazione architettonica di quella che, a partire dal 1850, è stata la sede del consolato americano in un prestigioso e contemporaneo edificio per uffici nel centro della città.

L’intervento ha affrontato il restauro, l’ampliamento e il progetto degli interni con una visione unitaria, che rispetta e valorizza l’edificio storico e, al contempo, lo rinnova secondo criteri di flessibilità e versatilità, con una particolare attenzione al tema della sostenibilità ambientale (con l’utilizzo di materiali ecologici, riciclati o riciclabili) e del contenimento dei consumi energetici.
Il risultato è un ambiente ricco di storia e allo stesso tempo di innovazione e ispirazione creativa.

Fonte: https://www.archiportale.com/news/2021/01/architettura/il-progetto-principe-amedeo-5-nominato-al-premio-eu-mies-award-22_80705_3.html

Autore dell'articolo: Archiportale