Sconto contributivo per le Partite Iva, dal Decreto Ristori ulteriori 1,5 miliardi

22/01/2021 - Arriverà con il nuovo Decreto Ristori il rifinanziamento di 1,5 miliardi di euro del Fondo istituito in Legge di Bilancio per garantire un ‘anno bianco’ contributivo agli autonomi che hanno più risentito degli effetti della pandemia.
 
Lo ha annunciato la Ministra del Lavoro e delle Politiche sociali, Nunzia Catalfo, dopo il via libera di Camera e Senato al nuovo scostamento di bilancio da 32 miliardi di euro chiesto dal Governo per “continuare a sostenere i lavoratori, le famiglie e le imprese nella delicata fase che il Paese sta attraversando”.  

Sconto contributivo per le Partite Iva

Quello che sarà rifinanziato è il ‘Fondo per l’esonero dai contributi previdenziali dovuti dai lavoratori autonomi e dai professionisti’ iscritti alle gestioni previdenziali dell’INPS e dai professionisti iscritti alle Casse private, istituito dalla Legge di Bilancio 2021 con una dotazione iniziale di 1 miliardo di euro.

La Legge di Bilancio ha previsto che ai professionisti iscritti alle Casse di previdenza private ne venga destinata, in via eccezionale, una quota che sarà quantificata dal Ministro del Lavoro con un decreto entro febbraio 2021.
 

Fonte: https://www.edilportale.com/news/2021/01/professione/sconto-contributivo-per-le-partite-iva-dal-decreto-ristori-ulteriori-15-miliardi_80631_33.html

Autore dell'articolo: edilportale.com