DM Requisiti tecnici e Asseverazioni operativi per i lavori iniziati dal 6 ottobre

08/10/2020 – A partire dal 6 ottobre 2020, per ottenere il Superbonus, ma anche l’Ecobonus e il Bonus facciate, gli interventi devono essere conformi al Decreto requisiti tecnici e massimali di costo e la documentazione deve essere trasmessa all’Enea secondo le indicazioni contenute nel DM Asseverazioni.
 

DM Requisiti tecnici e Asseverazioni operativi dal 6 ottobre 2020

I Decreti Requisiti Tecnici e Asseverazioni sono entrati in vigore il 6 ottobre 2020, cioè il giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.
 
Nelle disposizioni finali del DM Requisiti tecnici è specificato che è obbligatorio il rispetto dei nuovi requisiti e delle nuove modalità di asseverazione per i lavori iniziati dal 6 ottobre.  

DM Requisiti tecnici e Asseverazioni, la data di inizio lavori

Ma, ai fini delle detrazioni, cosa si intende per inizio dei lavori?
 
A chiederselo è l’Unione Nazionale delle Industrie delle Costruzioni Metalliche dell'Involucro e dei serramenti (Unicmi), che ritiene che la norma non indichi con chiarezza se per “inizio dei lavori” si intenda la data del contratto o primo acconto o, in alternativa, quella dell’inizio fisico dei lavori.
 
Su questo aspetto, Unicmi ha chiesto un chiarimento al Ministero dello Sviluppo Economico (Mise).  

DM Requisiti tecnici e Asseverazioni, come si applicano

Nel commentare le novità normative introdotte dai due decreti, Unicmi ha spiegato che i nuovi requisiti tecnici devono essere rispettati:
- per gli interventi agevolabili con il Superbonus 110%,
- per ottenere l’Ecobonus tradizionale, che dà diritto a percentuali di detrazione variabili dal 50%, 65%, 70% e 75%;
- per ottenere il Bonus facciate al 90% sui lavori con un’incidenza “da un punto di vista termico” o che interessano più del 10% dell'intonaco della superficie disperdente lorda complessiva dell'edificio.
 
Il Decreto Asseverazioni, invece, si applica solo agli interventi agevolati con il Superbonus 110%. L’invio all’Enea dell’asseverazione dei requisiti e della congruità delle spese è, infatti, una delle novità del Superbonus.
  Fonte: https://www.edilportale.com/news/2020/10/normativa/dm-requisiti-tecnici-e-asseverazioni-operativi-per-i-lavori-iniziati-dal-6-ottobre_78885_15.html

Autore dell'articolo: edilportale.com