Facciate strutturali vetrate, guida alla scelta

17/09/2020 – Il vetro può essere utilizzato come materiale strutturale; con esso, infatti, è possibile realizzare facciate in grado di assicurare elevati standard e un grande apporto di luce naturale.
 
Grazie al vetro è possibile realizzare facciate continue dal grande impatto visivo ed estetico. Una facciata strutturale in vetro, se progettata e dimensionata con cura, consente di sfruttare al massimo i benefici della luce e migliorare il comfort dell’intero edificio.
  Nelle facciate vetrate continue la superficie in vetro viene connessa alla struttura portante; questa soluzione presenta un'elevata complessità funzionale perché deve assolvere i compiti che tradizionalmente sono svolti dalla parete perimetrale e dagli infissi esterni.
 
Un esempio è offerto da Schüco FW 50+ SG che permette di creare facciate dall’effetto uniforme grazie all’utilizzo di profili portanti visibili solo dall’interno; dall’esterno sono caratterizzate dai giunti sottili.
 
Se si preferiscono le facciate in vetro a fissaggio puntuale, si può optare per KLIMA di Faraone con un alto potere di isolamento termico; i vetri isolanti, infatti, sono composti da canalino caldo, lastra esterna selettiva, lastra interna bassoemissiva e gas argon.
 
Tra le soluzioni in acciaio e vetro ci sono le Strutture spaziali e forme libere di PICHLER Projects che consentono di realizzare le più svariate forme geometriche e garantiscono una lunga durata e minimi interventi di manutenzione.
 
Q-AIR di Trimo è una straordinaria facciata in vetro a singola pelle che offre tutte le prestazioni e i benefici di una facciata attiva a doppia pelle. Inoltre, utilizza un innovativo nucleo isolante multicamera che offre un’eccezionale efficienza energetica, comfort abitativo e lavorativo, estetica e vantaggi economici.
 
C’è anche WICTEC 50 di WICONA, facciata continua a montanti e traversi con una superficie in vista particolarmente contenuta che dimostra una straordinaria flessibilità con innumerevoli varianti e opzioni migliorative.
 
Un altro esempio è SIRIO 50 di Fresia Alluminio, un sistema per facciate continue a montanti-traversi con una gamma di profilati completa che consente di realizzare soluzioni piane verticali, con angoli variabili sia concavi che convessi, in orizzontale ed in verticale, coperture e soluzioni piramidali.

Una soluzione attenta al risparmio energetico è offerta da POLIEDRA-SKY 50 S di METRA che unisce il fascino estetico del tutto vetro a buone performance di isolamento e tenuta.
 
Le FACCIATE CONTINUE OS TEC TB di Mogs  sfruttano le altissime qualità fisico-meccaniche dell’acciaio, permettendo luci molto più ampie con strutture più esili, grazie all’elevato modulo di elasticità.
 
Tra le soluzioni a montanti e traversi ci sono anche:
EW 500 GLASS di Twin Systems

SIRIO 50 SG di ALsistem.
 
FACCIATE STRUTTURALI VETRATE >> VEDI TUTTE
  Fonte: https://www.edilportale.com/news/2020/09/focus/facciate-strutturali-vetrate-guida-alla-scelta_78436_67.html

Autore dell'articolo: edilportale.com