Compositi fibrorinforzati per il consolidamento, norme in vigore dal 2021

17/12/2019 – Il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici (CSLLPP) ha prorogato di 12 mesi il periodo transitorio relativo alle procedure per l’identificazione, la qualificazione ed il controllo di compositi fibrorinforzati a matrice inorganica, denominati FRCM (Fiber Reinforced Cementitious Matrix)’.
 
È stato, infatti, pubblicato il Decreto 625/2019 che ha moficato la data di adeguamento prevista dal Decreto 1/2019.
 

Compositi fibrorinforzati a matrice inorganica: norme in vigore da gennaio 2021

Senza la proroga, le linee guida relative all’identificazione e al controllo dei FRCM sarebbero entrate in vigore l’8 gennaio 2020.
 
La nuova scadenza per l’adeguamento, al fine di consentire la conclusione delle procedure di qualificazione, è adesso prevista per l’8 gennaio 2021.
 

Compositi FRCM: le linee guida   

Ricordiamo che le Linee Guida forniscono le procedure per l’identificazione, la qualificazione ed il controllo dei FRCM, denominati anche TRC (Textile Reinforced Concrete), TRM (Textile Reinforced Mortars) o anche IMG (Inorganic MatrixGrid composites), che sono utilizzabili per realizzare “sistemi di rinforzo” esterni di strutture esistenti in muratura o in conglomerato cementizio armato.
 
Rientrano nel campo di applicazione del documento i sistemi di rinforzo FRCM il cui spessore è compreso, nel caso di una singola rete, tra 5 e 15 mm, al netto del livellamento del supporto. Nel caso di più reti lo spessore massimo non può essere superiore a 30 mm.
 
Le procedure per la qualificazione ed accettazione dei sistemi di rinforzo FRCM forniscono curve di comportamento e relativi parametri meccanici utilizzabili per la progettazione e la verifica degli interventi di rinforzo, quali la resistenza ultima a trazione del sistema di rinforzo FRCM e la resistenza nei confronti di prove di distacco dal supporto (o distacco di estremità).
  Fonte: https://www.edilportale.com/news/2019/12/normativa/compositi-fibrorinforzati-per-il-consolidamento-norme-in-vigore-dal-2021_73981_15.html

Autore dell'articolo: edilportale.com