Casa DG: una finestra sul mar d’Africa

Ph. © Salvatore Gulino Ph. © Salvatore Gulino

18/07/2019 – Una vecchia casa di campagna di circa 100 mq nel territorio di Menfi in Sicilia, costruito nei primi del 900, ritrova nuova vita a seguito dell’intervento di recupero e dell’ampliamento diretto dallo studio di archittettura Vid’A.  

L’edificio, a forma di L, era costituito da un volume originario e una superfetazione di circa 30 mq che si è deciso di demolire, un fabbricato costruito in muratura informe e poi successivamente intonacato con malta cementizia.

“Assecondando la morfologia del terreno, in pendenza verso nord est, si è deciso realizzare, in ampliamento all’edificio originario, un corpo a forma di L e con tetto piano posto ad una quota più bassa rispetto al primo. A nord est del corpo originario era posto un muro che generava un orto concluso. Tenendo conto del muro esistente si è deciso di prolungarlo fino a congiungersi con l’ampliamento a forma di L; tale prolungamento ha generato un cortile organizzato su livelli diversi che contribuisce da un lato a dare compattezza al sistema architettonico mentre, dall’altro, genererà spazialità “intime” dove gli elementi del paesaggio verranno selezionati”, affermano i progettisti.

Nella parte sud est di Casa DG è “agganciato” un pergolato realizzato con una struttura “leggera” in profili metallici scatolari. 
Nell’edificio esistente si è deciso di togliere l’intonaco cementizio e riportare a vista il paramento murario costituito da pietra informe.
Per sottolineare la differenza tra la parte esistente e l’ampliamento, la tipologia di quest’ultimo denuncia un linguaggio di natura purista con un sistema di volumi che mirano all’essenzialità della forma ed un atteggiamento progettuale che si lega all’architettura mediterranea.

Dal punto di vista funzionale nell’edificio esistente è stata prevista la zona notte con due camere a piano terra e altre due nella parte soppalcata. La zona di ampliamento è stata destinata al living e alla cucina.
Tenuto conto dell’orientamento e della panoramicità del sito grandi vetrate nella zona living genereranno trasparenze che mettono in diretto rapporto il fabbricato con il fascino del mar d’Africa.

Fonte: https://www.archiportale.com/news/2019/07/architettura/casa-dg-una-finestra-sul-mar-d-africa_71362_3.html

Autore dell'articolo: Archiportale