Rivestimenti metallici per facciate, ispirazioni

11/07/2019 – Le facciate degli edifici spesso sono impreziosite da rivestimenti esteticamente attraenti ma anche funzionali e protettivi.  
 
Tra i rivestimenti utilizzati per le facciate ci sono quelli metallici che sono suddivisi in diverse tipologie come: scandole, laminati, lamiere, pannelli, tele e tessuti e reti stirate. Generalmente i materiali più utilizzati sono: acciaio, alluminio, rame e zinco. 
 

Rivestimenti metallici per facciate

I materiali che si utilizzano per una facciata devono avere alcune proprietà ricorrenti come: flessibilità creativa, durevolezzaresistenza ai raggi UV, alla pioggia e alle condizioni climatiche avverse, resistenza al fuoco certificata, facile manutenzione, riparabilità e prestazioni strutturali affidabili.
 
Ad esempio, la flessibilità del materiale sarà particolarmente importante se si ha intenzione di realizzare facciate con parti curve o tridimensionali. Se s’intende realizzare un edificio in un ambiente con condizioni climatiche avverse sarà importante assicurarsi che il rivestimento sia durevole e facile da pulire, non poroso, resistente all’umidità, al calore, alla corrosione, all’inquinamento e ai raggi UV.
 
Ecco alcune ispirazioni per rivestire le facciate in modo elegante, innovativo e funzionale con rivestimenti metallici. 
  Tra le scandole che uniscono tradizione e modernità c’è LOSANGA 20 di PREFA ITALIA realizzata in alluminio leggero (spessore 0,7 mm), ideale anche per le ristrutturazioni.

 
Un altro esempio è offerto dalle Soluzioni di facciata TECU® di KME Architectural, elementi di rivestimento realizzati in rame e leghe di rame TECU® che assicurano lunga durata e facilità di montaggio.

 
Tra le soluzioni in zinco c’è VMZ SCANDOLE di VMZINC composto da pannelli agganciati tra loro e posati su un supporto di legno che permette un’ampia scelta di forme, di dimensioni e di aspetti superficiali.

 
SCANDOLE METALLICHE PER FACCIATE >> VEDI TUTTE
 

Tra i laminati a nastri in alluminio c’è Doppia Aggraffatura Alluminio Anodizzato di KALZIP che garantisce una buona durabilità nel tempo e condizioni stabili alle intemperie.

 
Se si vuole optare per rivestimenti con motivi esagonali, c’è DESIGN TRAPEZIO di Dvne®, in alluminio, con una texture superficiale che permette di donare personalità e profondità ad ogni ambiente.‎

 
Tra le tipologie in rame c’è CUPRUM di Mazzonetto, resistente agli agenti atmosferici e alle intemperie, che acquisisce con il passare del tempo un nuovo aspetto mantenendo invariata la struttura fisica e meccanica e garantendo infinita durata.

 
Un altro esempio è offerto da zintek® un laminato continuo capace di dare agli edifici una forte impronta compositiva grazie anche alle sue molteplici tecniche applicative. Ideale soprattutto per progetti che si discostano dalla regola dell’ortogonalità, con facciate che si piegano, si curvano e si modellano seguendo linee concave e convesse spesso ardite.

 
LAMINATI METALLICI CONTINUI PER FACCIATE >> VEDI TUTTE
 

Un esempio è offerto da ATENA ARCHITECTURAL SHEET, di facile installazione, che permettono di ottimizzare i tempi di posa, lasciando al progettista un ampia libertà in termini di dimensioni, forme, colori, finiture estetiche e decorative consentendogli di realizzare opere dal design unico ed originale.

 
Tra i sistemi microforati c’è BEMO Facciate Microforate che offrono soluzioni in grado di dare leggerezza alle facciate con un raffinato gioco di luci ed ombre.

 
Se si opta per lamiere che svolgano anche funzione di schermatura solare, c’è FIRE di GATTI PRECORVI che si contraddistingue per le sue caratteristiche estetiche e stilistiche e richiama l’idea di lame di fuoco che bruciano al sole.

 
LAMIERE FORATE E BUGNATE PER FACCIATE >> VEDI TUTTE
 

Tra le le reti stirate di rivestimento c’è la Facciata di FILS che può essere bordata, curvata e piegata per realizzare facciate e rivestimenti nelle forme desiderate. Grazie alla forma 3D, costituisce anche un ottimo materiale per il controllo solare.

 
Un altro esempio è Sistema per facciata continua di ITALFIM disponibile in forme romboidali, quadre, esagonali e tonde.

 
Tra le tipologie che formano una ‘seconda pelle’ c’è FACCIATE di METAL DEPLOYE che permette agli architetti di esprimere la propria creatività, grazie ad una vasta gamma di finiture.

 
RETI STIRATE PER RIVESTIMENTI DI FACCIATA >> VEDI TUTTE
 

Se si usano le tele in tessuto metallico si può optare per CLADDING EXTERIOR PAVILION di Kriskadecor che permette di creare una struttura versatile e leggera utilizzando catene in alluminio anodizzato.

 
Un altro esempio è TEX di TTM Rossi, cromaticamente neutro, formalmente essenziale, trasparente ed elegante.  


Tra le tele metalliche c’è anche JACOBSEN 612 GOLD di Codina.  


TELE METALLICHE E TESSUTI METALLICI PER FACCIATE >> VEDI TUTTE
 

Tra i pannelli coibentati metallici per facciate c’è EASY WAND di Alubel un sistema modulare a pannelli coibentati per rivestimento di facciate. Un sistema di grande flessibilità pensato per offrire al progettista la massima libertà espressiva e, contemporaneamente, per abbattere considerevolmente i tempi di cantiere grazie al velocissimo sistema di assemblaggi.

 
Un altro esempio è ALFA2 di IsolPack con isolamento interno e trattamento protettivo per supporti esterni.

 
C’è anche  PDD FN di Marcegaglia, pannello metallico con isolamento con fissaggio nascosto.

Un’altra soluzione è offerta dai PANNELLI COMPOSITI di Decoral® GROUP, pannelli composti da uno strato di polietilene posizionato tra due lamiere di alluminio. Le sue particolari caratteristiche offrono ad architetti e progettisti un prodotto leggero e sottile e allo stesso tempo rigido e di facile applicazione.

 
PANNELLI METALLICI COIBENTATI PER FACCIATE >> VEDI TUTTI

Fonte: https://www.edilportale.com/news/2019/07/focus/rivestimenti-metallici-per-facciate-ispirazioni_71396_67.html

Autore dell'articolo: edilportale.com