Edifici a punta? Le piramidi sono anche in Italia

15/04/2019 – Sacre e imponenti. Se nell’immaginario collettivo le piramidi sono un’icona dell’Egitto, la particolarità delle loro forme ha affascinato i progettisti, che hanno riproposto le loro forme anche in Italia.
 
Vediamo qualche esempio
 

Piramide Cestia, Roma

È il sepolcro di Caio Cestio, uomo politico romano, da cui prende il nome, che l’aveva fatta realizzare in marmo di Carrara. Faceva parte di una serie di piramidi presenti a Roma nel I secolo a.C., quando, dopo la conquista dell’Egitto, si diffuse la moda dell’edilizia funeraria in stile egizio. Successivamente è stata inglobata nella cinta muraria costruita dall’imperatore Aureliano.
 Foto: Valerio Rosati©123RF.com
 

Ghiacciaia delle cascine, Firenze

Chiamata anche ghiacciaia a piramide, è stata costruita alla fine del Settecento, su progetto di Giuseppe Manetti. È dotata di una serie di nicchie interne per la conservazione dei cibi.
 Foto: Marco Fusi Instagram
 

Discoteca Cocoricò, Riccione

Gestita, neanche a dirlo, dalla società Piramide Srl, questa discoteca è attiva dal 1989. La piramide è la sala principale, cui se ne aggiungono altre quattro.
 Foto: Tommaso Donati, Local Guide Google Maps
 

Wayland

Ancora non esiste e non si sa dove sorgerà, ma è tutto italiano il genio che c’è dietro il progetto di questo resort di lusso pensato dall’architetto Pierpaolo Lazzarini per galleggiare sull’acqua.
 Foto: www.lazzarinidesign.net
 

Piramide 38° Parallelo, Castel di Tusa – Messina

È un’opera d’arte realizzata da Mauro Staccioli e ospitata nel museo a cielo aperto “Fiumara d’Arte”. Realizzata in acciaio corten, presenta una fessura che cattura la luce del sole e crea particolari riverberi all’interno.
 Foto: www.ateliersulmare.com/it/fiumara
 

Piramidi della Campania

Non sono vere e proprie piramidi, ma colline naturali o plasmate dall’uomo. Una vicenda che richiama quella della bosniaca Visoko. I geologi sostengono che si tratti di formazioni naturali. Il fatto che siano quattro Sant’Agata dei Goti, Montesarchio e Moiano (Benevento) e Caiazzo (Caserta), con la stessa struttura e disposte a “cintura di Orione”, cioè lo stesso schema delle piramidi egiziane crea qualche dubbio tra gli studiosi e un alone di mistero.
 Foto: ItCaserta www.caserta.italiani.it/piramidi-caserta-benevento-uomo-natura.it
 Fonte: https://www.edilportale.com/news/2019/04/progettazione/edifici-a-punta-le-piramidi-sono-anche-in-italia_69816_17.html

Autore dell'articolo: edilportale.com