A Porto il DM2 Housing di studio OODA

23/05/2014 – Uno dei compiti più impegnativi della città di Porto è l'intervento sul gran numero di edifici antichi del centro storico. Il progetto DM2 Housing dello studio OODA è una la ristrutturazione di un edificio del XIX secolo convertito in 17 unità abitative per studenti e giovani in generale. 

Il nucleo dell'edificio, situato nel centro di Porto, nell'area tutelata del Museo Nazionale Soares dos Reis, risale al XIX secolo ed era destinato a na singola abitazione con caratteristiche costruttive, funzionali e decorative tipiche degli edifici adiacenti.
Tuttavia, alla fine del XX secolo l'interno dell'edificio ha subito un profondo cambiamento causato dalla variazione della proprietà che l'ha suddiviso in diversi piani indipendenti, destinando i piani inferiori a servizi e commercio che hanno ridisegnato o rimosso gli elementi originali, la struttura in legno dei pavimenti e il tradizionale lucernario in..
Continua a leggere su Archiportale.com

Archiportale.com
Postato da: ArchiPortale

Autore dell'articolo: Redazione