Brescia: il social housing di 5+1AA Alfonso Femia Gianluca Peluffo

28/02/2013 – È stato da poco completato il primo edificio del progetto integrato di Social Housing nel quartiere S.Polo Torre “Tintoretto” di Brescia, firmato dallo studio genovese 5+1AA Alfonso Femia Gianluca Peluffo. 
L'idea del progetto nasce dall'esplicita volontà di creare un rapporto con il contesto e il paesaggio circostante. “In un susseguirsi di differenti livelli che costituiscono le relazioni con il paesaggio, le sistemazioni esterne, la loro suddivisione e successione, è volta alla costruzione di un disegno che si vuole inserire nel paesaggio e con esso vuole dialogare ora in maniera unitaria agli occhi dell'osservatore, ora secondo sequenze percettive volte a rendere sempre differenti le visioni tra il luogo e il suo stesso paesaggio” affermano i progettisti.

"Si è pertanto posta molta attenzione all'utilizzo di trasparenze e successioni di pieni e vuoti, dispositivi capaci di far percepire..
Continua a leggere su Archiportale.com

Archiportale.com
Postato da: ArchiPortale

Autore dell'articolo: Redazione