La prima edizione di Design Shenzhen


Design Shenzhen, il nuovo capitolo della storia di Design Shanghai, debutta il 9 dicembre a Shenzhen

Shenzhen, nell’estremo sud della Cina, a pochi chilometri da Hong Kong, in 35 anni è cresciuta fino a diventare la città di riferimento per l’industria del design, per la Cina e per molti designer e architetti da tutto il mondo. A Shenzhen si trovano le aziende più innovatrici del settore design e tecnologia, come Tencent, che ha inventato WeChat. Oltre alla sede di TikTok, a Shenzhen sono approdate molte istituzioni culturali, come il Victoria & Albert Museum di Londra. L’International Art Design Center è diventato la casa di molti dei migliori brand di design italiano, ed era dunque abbastanza ascoltato che Shenzhen fosse la sede della nuova piattaforma di design, Design Shenzhen.

Leggi anche Design Shanghai 2021 

design-shenzhen.jpg
Shenzhen Convention & Exhibition Center

La prima edizione di Design Shenzhen, che si tiene presso il Shenzhen Convention & Exhibition Center, ospita oltre 150 brand internazionali, tra cui Ligne Roset, Moooi, Scavolini, Duravit, Villeroy & Boch, Yohji Yamamoto, Caesarstone e altri ancora; per le aziende, oggi Shenzhen rappresenta una nuova porta d’accesso al mercato cinese.

Leggi anche Design Beijing 2021 

design-shenzhen.jpg
Caccaro partecipa a Design Shenzhen 2021

Oltre all’esposizione fieristica, Design Shenzhen offre un ricco programma di installazioni e mostre, in collaborazione con Good Design Select, RIBA e Beijing Contemporary. Grazie a queste collaborazioni si terranno mostre come Future Home, dove diversi designer presentano proposte  per la casa del futuro.

Il Design Forum inviterà oltre 40 prestigiosi architetti, designer e interior designer, da diverse parti del mondo. Tra loro, Gaetano Pesce, architetto italiano e pioniere del design del XX secolo; Carlo Ratti, architetto, ingegnere, e docente al MIT; Benjamin Hubert, designer londinese fondatore di Layer Benjamin Hubert; Satoshi Ohashi, di Zaha Hadid Architects e Steven Smit, direttore per l’Asia dello studio di architettura e design urbano MVRDV. Accanto a questi pionieri del design e dell’architettura, il forum sarà anche un palcoscenico per i designer cinesi emergenti e locali, che potranno condividere le loro idee, e mostrare il loro contributo al campo del design.

design-shenzhen.jpg
Tra i partecipanti a Design Shenzhen 2021, anche Scavolini

Le istituzioni porteranno a Design Shenzhen diversi eventi speciali, tra cui il Premio giapponese Good Design Select, che debutta in Cina per la prima volta. La britannica RIBA porterà a Design Shenzhen il programma China Architect 100; infine, Beijing Contemporary presenterà opere d’arte da oltre 10 gallerie, esplorando la fusione di arte contemporanea e design.

Fonte: https://www.designdiffusion.com/2021/11/24/la-prima-edizione-di-design-shenzhen/

Autore dell'articolo: designdiffusion.com