Peter Lindbergh e Alberto Giacometti, faccia a faccia

«Se qualcuno mi avesse chiesto quali sono stati i 5 giorni più belli della mia vita, quello trascorso con le sculture di Giacometti sarebbe stato di certo tra i primi tre». Così Peter Lindbergh raccontava di quando fu invitato a fotografare le opere dell’artista svizzero presso la fondazione di Parigi, nel 2017.

Oggi quegli scatti si possono ammirare insieme alle sculture ritratte, nella mostra Alberto Giacometti – Peter Lindbergh, Seizing the Invisible, sotto il grande lucernario del Museo della Misericordia di Porto. Un vero e proprio faccia a faccia tra il grande fotografo tedesco scomparso due anni fa e il più poetico scultore del XX Secolo.

dove: MMIPO-Museu da Misericórdia do Porto, Rua das Flores 15, Porto, tel. +351/220906960
quando: fino al 24 settembre 2021
MMIPO.PT

Living ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte: https://living.corriere.it/tendenze/arte/peter-lindbergh-alberto-giacometti-porto/

Autore dell'articolo: living.corriere.it