Il Padiglione Britannico alla Biennale di Venezia 2021

The Garden of Privatised Delights, il Padiglione Britannico alla Biennale di Venezia 2021

Biennale-venezia-2021
L’ingresso del Padiglione Britannico alla Biennale di Architettura di Venezia 2021

Il British Council presenta The Garden of Privatised Delights, la mostra del Padiglione Britannico alla Biennale di Architettura di Venezia 2021. La 17. Mostra Internazionale di Architettura-La Biennale di Venezia 2021, “How will we live together”?  è diretta da Hashim Sarkis e apre al pubblico fino al 21 novembre 2021.

La mostra, a cura di Madeleine Kessler e Manijeh Verghese, si ispira al trittico Il Giardino delle Delizie dell’artista olandese Hieronymus Bosch, e risponde alla domanda How will we live together?, titolo della Biennale di Architettura di Venezia 2021. Nel caso della Gran Bretagna, la mostra invita a ripensare lo spazio pubblico privatizzato nelle città del Regno Unito, per migliorarne l’uso, l’accessibilità e la gestione.

Scopri tutto sulla Biennale di Architettura di Venezia 2021 qui

biennale-venezia-2021
High Street of Exchanges

“L’anno appena trascorso ha dimostrato che il tema della Biennale Architettura 2021, ‘Come vivremo insieme?’, rappresenta una delle domande più importanti del nostro tempo. The Garden of Privatised Delights, mostra commissionata dal British Council per il Padiglione Britannico, esplora il modo in cui abitiamo e condividiamo il nostro ambiente. Madeleine Kessler e Manijeh Verghese mostrano come il design di qualità possa migliorare l’inclusività, l’accessibilità e la comprensione necessarie per imparare di nuovo a condividere lo spazio,” afferma Sevra Davis, Director of Architecture Design and Fashion del British Council e commissaria del Padiglione Britannico 2021.

Play With(out) Grounds

Il Padiglione Barchitettritannico: il percorso espositivo

Il percorso espositivo, giocoso e provocatorio, si articola con la simulazione di sette spazi pubblici privatizzati, per invitare i visitatori a riflettere su si possa migliorare il progetto dello spazio pubblico, come la progettazione di uno spazio pubblico possa essere migliorata a beneficio della collettività. Spazi pubblici tra i più comuni nel Regno Unito come il centro giovanile, la high street e il pub sono rappresentati insieme a proposte di riutilizzo degli stessi.

biennale-venezia-2021
Exterior of To-i-let

“Siamo felici di poter finalmente condividere The Garden of Privatised Delights al Padiglione Britannico alla Biennale di Architettura di Venezia 2021. Gli eventi dell’anno appena trascorso hanno ulteriormente evidenziato l’importanza dello spazio pubblico accessibile, e ciò ha ispirato noi e il nostro straordinario team di collaboratori a sperimentare processi di interazione e strategie di design per proporre soluzioni in grado di rendere lo spazio pubblico più inclusivo. Incoraggiando tutti a far parte di questo complesso dibattito, gli spazi pubblici privatizzati hanno il potenziale per diventare autentici Giardini delle delizie nel cuore delle nostre città,” spiegano Manijeh Verghese e Madeleine Kessler curatrici della mostra commissionata dal British Council per il Padiglione Britannico 2021. [Txt: Arianna Callocchia – Foto:  Cristiano Corte, courtesy British Council]

Scopri tutto sulla Biennale di Architettura di Venezia 2021 qui

Garden of Delights

Fonte: https://www.designdiffusion.com/2021/06/02/padiglione-britannico-biennale-architettura-venezia-2021/

Autore dell'articolo: designdiffusion.com