Lavoro (e benessere) biofilico

Pensato come catalizzatore di persone, natura e valori (sostenibili), Welcome sorgerà nell’ex area industriale Rizzoli, oggi abbandonata, con l’intento di riqualificare l’intera zona.

Uffici, auditorium, spazi di coworking, hall riservate ai meeting, ma anche ristoranti e lounge, negozi, un supermercato, un’area wellness, luoghi per eventi temporanei e mostre. Dentro e fuori, pubblico e privato, lavoro e tempo libero si fondono in Welcome, collegati da un filo verde che permea tutto il progetto, dalla piazza, ricca di vegetazione e circondata da colline, alle corti, destinate al lavoro informale e agli incontri, dalle terrazze che ospiteranno orti, giardini e camminamenti fino alle serre che si declineranno come luoghi speciali di lavoro, ma anche di intrattenimento e svago. Non una barriera né un monumento, ma un luogo accessibile e permeabile in ogni direzione.

Fonte: https://www.internimagazine.it/news/welcome-kengo-kuma/

Autore dell'articolo: internimagazine.it