Florim: dal candore del marmo alle morbide venature dell’alabastro

L’effetto delle pietre naturali incontra le potenzialità della ceramica nelle nuove collezioni di Florim.

La prima si chiama Rêves de Rex ed è ispirata alla bellezza antica e raffinata degli alabastri: morbide venature e tenui contrasti cromatici caratterizzano una collezione che esprime buon gusto ed eleganza, lontano da tinte accese e appariscenti, e si declina in quattro varianti colore. Rêve Perle, Rêve Noisette e Rêve Bleu propongono una base chiara e luminosa dalle calde tinte naturali che risaltano attraverso morbide sfumature, acquisendo una preziosità ancora più rara nella variante blu; Rêve Choco presenta un originale sfondo color cioccolato stemperato da un accento di grigio e illuminato da ampie screziature più chiare, conferendo alla superficie uno straordinario effetto di profondità tridimensionale e un tocco contemporaneo.

Da sempre icona di prestigio ed eleganza, il marmo bianco è invece alla base della collezione Les Origines de Rex di Florim che esplora il candore e l’eterna bellezza di questa materia attraverso nuove declinazioni estetiche capaci di interpretare il lifestyle contemporaneo nelle sue molteplici espressioni. Anche in questo caso sono quattro le varietà: Origines Or  presenta sfumature oro, grigio perlato e beige che vibrano leggere su uno sfondo bianco, disegnando le nobili venature di un marmo prestigioso, icona di classe ed esclusività. Origines Argent si caratterizza per un’estetica audace e dalle venature decise. Con Origines Blanc  l’eleganza pura del bianco si manifesta senza voler apparire. La trama è fine e le venature perlate si estendono attraverso uno sfondo luminoso e candido. Sofisticato e decisamente chic, Origines Ombre Dorée propone infine un’estetica preziosa e raffinata, dove la linearità della sua venatura sottile si alterna a nuances tra il perlato e il sabbia.

In entrambi i casi, sono nove i formati disponibili, sempre proposti nella doppia finitura matte e glossy: si va dal più grande, 160×320 cm, fino al più tradizionale 30x60cm. Le grandi lastre, in particolare, raccontano il look prezioso dell’alabastro e del marmo in un’espressione estetica inedita, con dimensioni impensabili per la pietra naturale. I due spessori, 6mm e 10mm, rendono il prodotto adatto a molteplici destinazioni d’uso.

Fonte: https://living.corriere.it/arredamento/finiture/florim-ceramica-effetto-marmo-alabastro-native-adv/

Autore dell'articolo: living.corriere.it