Mattonelle in bagno: le idee degli architetti per abbinarle

È raro trovare un rivestimento tanto pratico quanto versatile come le mattonelle, specialmente in bagno, dove non mancano le idee per abbinarle. Essendo un ambiente di servizio dove si rende necessaria la scelta di materiali igienici e resistenti, è importante prestare attenzione alla ricerca di elementi che possano scongiurare l’effetto “asettico”. Così le piastrelle, con la loro infinite varietà diventano ottime alleate per elevare questa zona della casa.

Senza farsi sopraffare dalle tante possibilità, i dettagli da considerare sono diversi. Oltre alla funzionalità e alle dimensioni del bagno, le piastrelle vantano un’ampissima gamma di dimensioni, pattern e colori, fino alle varie opzioni di posa e ai diversi materiali.

Da non dimenticare, poi, che questo tipo di rivestimento offre anche la possibilità di creare diverse combinazioni. Un’occasione per giocare con mix and match di texture e fantasie, per creare angoli di grande impatto visivo o per dare un leggero twist alla stanza, sempre con armonia.

Ecco allora alcune idee per navigare nel multiforme mondo delle mattonelle per il bagno.

La posa, dal total look agli accenti

8-mattonelle-bagno-idee-Kennedy-Nolan-Architect-Caroline-House-Foto-Derek-Swalwell-living-corriere

Foto Derek Swalwell

Prima tappa obbligata: decidere cosa rivestire e come. Dipenderà anche dallo spazio e dal budget disponibili, ma come sempre le opzioni sono diverse. Le mattonelle possono essere posate su ogni superficie o possono concentrarsi solo in alcune aree.

Ad esempio, nel vano della doccia o dietro il lavabo (bellissimi quelli in ceramica colorata), per creare un interessante punto focale e proteggere allo stesso tempo dall’umidità. Possiamo invece unire in un movimento continuo il pavimento della stanza e quello della doccia o della vasca, allungando lo spazio. O decidere di rivestire le pareti in tutta la loro lunghezza.

Mix and match: forme, dimensioni, orientamento

Un buon modo per dare spessore ad un bagno è quello di abbinare mattonelle dalle forme diverse. Formati semplici, rettangolari o quadrati, possono essere accostati ad altri più dinamici come quelli esagonali per un look vintage.

Anche le dimensioni giocano un ruolo importante: possiamo accostare mattonelle di piccole dimensioni sulle pareti a lastre più ampie sui pavimenti (e viceversa). Oppure decidere di aggiungere un livello di interesse e modernità giocando con gli schemi di posa: verticale, orizzontale o diagonale, a spina di pesce. In questo modo, anche un look monocromatico non risulterà mai noioso.

Abbinnare le fantasie: il segreto è nel colore

20-mattonelle-bagno-idee-appartamento-madrid-gon-ana-torres-foto-imagen-subliminal-living-corriere

Foto Imagen Subliminal

Combinare diversi pattern, da quelli geometrici a quelli floreali, aiuta a regalare al bagno la personalità che si merita. Anche qui c’è l’imbarazzo della scelta e il segreto sta nel riuscire a sfruttare le potenzialità creative delle mattonelle senza mettere in discussione l’armonia del décor.

In questo un alleato di primo piano è il colore. Anche le fantasie più diverse, se legate tra loro da richiami cromatici, possono contribuire alla creazione di un ambiente coerente. Un altro modo per trovare il giusto equilibrio può essere quello di limitare le mattonelle più bold e decorate ad alcune aree del bagno, lasciando alle altre superfici nuance più neutrali.

Senza contare che, l’uso del colore rientra a pieno titolo tra le soluzioni più gettonate da architetti e decoratori per far sembrare più grande un bagno di piccolo.

Texture e materiali delle mattonelle per il bagno

Non meno importante è il finish del rivestimento scelto. I materiali sono oggi sempre più vari e la nostra scelta ricadrà sull’uno o sull’altro a seconda dell’atmosfera che vogliamo creare. Ad esempio, con delle mattonelle in marmo possiamo impreziosire la nostra stanza da bagno, mentre pietre meno nobili possono aiutarci a ricreare un effetto spa rilassante. Lucide o opache, lisce o ricche di texture, anche in questo campo le mattonelle non deludono per varietà di stili.

GUARDA ANCHE:

Arredare un bagno piccolo

18 idee colore per la stanza da bagno

Illuminazione bagno: consigli per un perfetto stile moderno

Fonte: https://living.corriere.it/arredamento/bagno/mattonelle-bagno-idee/

Autore dell'articolo: living.corriere.it