Come uno scrigno

Lo spazio è stato pensato per essere flessibile a qualsiasi tipo di allestimento, declinabile in diversi materiali, finiture e fantasie, in un gioco di trasparenze e opacità, colori e riflessioni di luci.

Il nuovo showroom di Taizou espone sia arredi appartenenti alle ultime collezioni, sia pezzi ormai iconici per il brand. Tutti prodotti sono firmati da designer internazionali, tra cui Steve Leung, architetto basato a Hong Kong che per Visionnaire ha firmato la capsule Nature Jewel Box e numerosi altri progetti, Mauro Lipparini, architetto con una lunga esperienza e sensibilità verso l’Asia e Alessandro La Spada, storico designer della maison.

Fonte: https://www.internimagazine.it/news/visionnaire-taizhou-cina/

Autore dell'articolo: internimagazine.it