Apertura, protezione e neuroscienza

Una premessa importante: i due emisferi del cervello sono due motori’ indipendenti ma complementari: è dal loro equilibrio che nasce il nostro massimo benessere. Ciononostante, la storia dell’Occidente e del design – ad eccezione di qualche piccola pausa – mostrano una perdurante supremazia dell’emisfero sinistro, caratterizzato da un’attenzione focale e una chiara predisposizione verso l’utile, il pratico, il funzionale.

Oggi però sono in molti oggi a sostenere la necessità di rivalutare l'emisfero destro, associato alla visione olistica, la creatività e l’emozione. E in ambito architettonico questo significa anche porsi nuove domande. Quali tipi di segnali ambientali’ sono più utili per aiutare un individuo a muoversi nello spazio: elementi verticali, elementi orizzontali, la perimetrazione di uno spazio chiuso? Quale tipo di ambiente consente agli individui di orientarsi meglio?

Design for Wellbeing esamina, attraverso i più recenti e rilevanti studi neuroscientifici internazionali, il modo in cui le combinazioni di altezza, apertura, geometria, visualizzazione e quantità di verde influiscono sullo stato neurale del cervello, dando indicazioni misurate su base scientifica per concepire progetti architettonici adeguati alle risposte emozionali degli utenti.

Fonte: https://www.internimagazine.it/news/pratic-pergola-outdoor-ricerca/

Autore dell'articolo: internimagazine.it