job future days: al lavoro nelle professioni creative

job future days: al lavoro nelle professioni creative | IED Istituto Europeo di Design

JOB FUTURE DAYS

AL LAVORO NELLE PROFESSIONI CREATIVE

Dal lavoro del Career Service IED, in costante contatto con i giovani talenti che ogni anno concludono il percorso di formazione, ma anche in continuo dialogo con le realtà aziendali del settore, è stato possibile delineare la situazione delle professioni creative e l’ingresso nel mondo del lavoro con suoi nuovi trend, in occasione dei Job Future Days.

Compila il Form e scarica il White Paper

White Paper “Al lavoro nelle professioni creative”

Il tasso di collocamento, ad un anno dal diploma, dei creativi e progettisti che IED forma nelle aree del Design, della Moda, delle Arti Visive e della Comunicazione, si è attestato nel 2019 all’86%, relativo ai circa 10.000 studenti formati dall’intero gruppo IED ogni anno. 

L’ampiezza del campione ci ha permesso di strutturare una analisi sulle professioni creative basata sulle performance del Career Service IED Milano, la sede più grande, e soprattutto sul continuo confronto con le aziende e i professionisti che costituiscono l’ampio network produttivo che collabora e contamina, con le esigenze reali del mercato del lavoro, la progettazione della didattica.

Il documento analizza il contesto e mette in evidenza alcuni trend del mercato del lavoro nei settori creativi e nel rapporto che questo comparto instaura con i giovani professionisti.

Il futuro delle professioni creative

Abbiamo chiesto alle aziende, intervenute in occasione dell’evento digitale Job Future Days, come sta cambiando il mondo delle professioni creative, quali le modalità di colloquio e selezione e quali i cambiamenti in atto anche alla luce della situazione attuale.

I Job Future Days

Dal 18 al 20 maggio si sono svolti i Job Future Days: incontri con aziende e professionisti del mondo del lavoro, tavole rotonde a tema, attività dedicate alla costruzione della carriera, tutto accessibile per la prima volta da remoto, per superare la distanza.

Questi eventi sono stati dedicati agli studenti triennali iscritti al terzo anno, in prossima uscita dalle aule IED di tutta Italia, che iniziano a pensare al proprio debutto nel mondo del lavoro.

Hanno partecipato agli incontri: 3M, Accenture, Davines, Doucal’s, Eurosearch Consultant, Integer, Ogilvy, Promotion Tag, TBWA, Trident Music e alcuni studi professionali come Antonio Facco Studio, Fabio Verdelli Studio e Francesco Cara Entrepreneur.

Il Career Service

Se sei una azienda o un professionista in cerca di giovani talenti contatta l’ufficio placement all’indirizzo career.service@ied.it oppure visita la pagina del Network Alumni per scoprire le opportunità di collaborazione.

IED Istituto Europeo di Design spa / P.Iva 06525850969 / REA Milano 1898168 / Capitale sociale: 400.000 € i.v. Copyright © 2019 IED-All Rights Reserved

Fonte: https://www.ied.it/blog/allavoronelleprofessionicreative/71736

Autore dell'articolo: ied.it