Design da collezione per arredare in stile minimal

Arazzi vintage e lampade in edizione limitata, esperimenti al limite dell’arte contemporanea e arredi lavorati con la minuzia di un abito d’alta moda. Il design da collezione esce dalle gallerie e conquista mostre, fiere e aste online, da Venezia a Miami, passando per le piattaforme digitali, fino a raggiungere le nostre case.

Al pari dei multipli d’arte, che la rete ha contribuito a rendere più accessibili a un pubblico di appassionati, gli arredi firmati dai maestri del 900 e dai nuovi talenti del progetto popolano le liste dei desideri dei design addict che affollano mercatini e esposizioni a caccia del pezzo iconico. Ne basta uno per trasformare un ambiente, come nelle stanze minimal di questi scatti.

interni-design-living-corriere-04

Foto Nicole Bachmann

Pochi elementi, ben selezionati: design da galleria, mobili-scultura e arazzi scandinavi generano un effetto carico di vibrazioni intimiste. Qui persino i pavimenti sono d’autore: in legno di recupero dipinto a mano con colori vivaci, li realizza su ordinazione il poliedrico artista Yinka Ilori.

GUARDA ANCHE:

Grandi classici e icone del design

5 siti dove comprare arte online

Mercatini online: andare per bancarelle da casa

Fonte: https://living.corriere.it/arredamento/soggiorno/design-collezione-arredare/

Autore dell'articolo: living.corriere.it