FIAT PANDA, 40 ANNI D’INNOVAZIONE

La Fiat Panda compie 40 anni. Ecco un estratto della design story uscita su Auto&Design no.3 (aprile-maggio 1980). «Per disegnare la Panda siamo partiti da una sfida di peso e di costo», raccontava un giovane Giorgetto Giugiaro, che ne ha curato con Aldo Mantovani lo stile e il progetto. «Disegnare l’auto più spaziosa e multifunzionale possibile, restando negli stessi valori di peso e di carrozzeria della Fiat 126. Per questo ho spogliato la vettura di ogni fronzolo: le suppellettili sono scomparse. Sono invece ricomparsi i cristalli piatti, più economici ed è sparita la tradizionale confezione a molle dei sedili posteriori; via il rivestimento interni delle porte e del tetto, via i gocciolatoi». La struttura come accade in architettura è divenuta un elemento estetico. Si giustificano così le ondulazioni sulla fascia esterna riprese sul lamierato delle porte, la zona superiore della plancia e tutti i montanti del padiglione semplicemente verniciati del colore della vettura, le cerniere a vista, la calandra in lamiera tranciata.

Fonte: https://autodesignmagazine.com/2020/01/fiat-panda-40-anni-dinnovazione/

Autore dell'articolo: autodesignmagazine.com