Thonet e le sedie in paglia di Vienna nel XXI secolo

Thonet a imm cologne 2020: riedizioni e nuovi prodotti, seguendo la lezione di Michael Thonet

thonet-sedie.jpg
Stand Thonet a imm cologne 2020, progettato da Sebastian Herkner e ispirato alla paglia di Vienna

Tradizionalmente, Thonet è associata alla paglia di Vienna, che dalla metà dell’Ottocento caratterizza le sedie da bistrot. Così Sebastian Herkner ha progettato, per imm cologne 2020, uno stand ispirato alla paglia di Vienna, con grandi pannelli divisori con strutture in legno. I pannelli, semitrasparenti grazie ai fori della paglia di Vienna, delimitavano le varie aree, distribuite tra novità, riedizioni di classici e Thonet Cafè.

thonet-sedie.jpg
Cafè Thonet a imm cologne 2020

Thonet e le sedie contemporanee

Tra i nuovi prodotti, 520 è una nuova sedia imbottita, progettata da Marco Dessì. È una sedia da tavolo, semplice ed elegante, caratterizzata dalla curvatura dello schienale, con sedile e schienale imbottiti, per un maggiore comfort. Le possibili combinazioni di materiali diversi, rendono la sedia perfetta sia per la sala da pranzo che per la sale riunioni. Una versione contemporanea delle classiche sedie Thonet.

thonet-sedie.jpg
Sedie 520, di Marco Dessì per Thonet

La sedia 118, presentata nel 2018, nel 2020 si arricchisce del modello da bar. Sebastian Herkner ha progettato una sedia ispirata alla Thonet 214, oggi archetipo della sedia da bistrot, che riduce al minimo i componenti. Il telaio della sedia 118 è formato da un unico pezzo di legno curvato, con la seduta in canna d’India intrecciata. Le sedie/sgabelli da bar hanno la seduta imbottita, per un maggior comfort.

Scopri tutto su imm cologne 2020

thonet vienne
Sedia/sgabello da bar 118, di Sebastian Herkner

Nuove versioni dei modelli storici

Per la sezione riedizioni di modelli storici, lo Studio Besau Marguerre ha progettato nuove versioni del tavolino MR 515, originariamente disegnato da Ludwig Mies Van Der Rohe attorno al 1928. La prima versione, er sin diverse altezze, con struttura in tubolare d’acciaio e piano in vetro trasparente. Oggi lo Studio Besau Marguerre presenta nuove versioni, con gambe in acciaio tinto nero e piani in frassino chiaro, o vetro tinto grigio scuro. La versione 2020 è anche in due dimensioni, e con due piani d’appoggio.

thonet-vienna.jpg
Tavolino MR 515, progetto di Ludwig Mies Van der Rohe, 1928, rivisitazione 2019 di Studio Besau Marguerre

Leggi anche “Trend: gli arredi in paglia di Vienna”

Fonte: https://www.designdiffusion.com/2020/01/22/thonet-sedie-xxl-secolo/

Autore dell'articolo: designdiffusion.com