Patrocinio ADCI per 5 corsi in area creativa di IED Milano

ADCI, Art Directors Club Italiano, ha riconosciuto il suo patrocinio a 5 corsi in area creativa di IED Milano. Da questo anno accademico infatti, il percorso triennale in Design della Comunicazione, il master in Creative Direction, il corso di Formazione Avanzata di Branded Content and Entertainment e i corsi di Specializzazione in Art Direction Lab e Content Management and Copywriting si pregiano di un riconoscimento importante che premia senz’altro la creatività: il patrocinio ADCI.

Lo scorso dicembre, parlando proprio in IED Milano ai giovani designer vincitori ai maggiori concorsi creativi internazionali,  il Presidente di ADCI – Vicky Gitto – sottolineava come la creatività sia “una pasta magica che avete tra le mani, ovunque vi troviate. Gestitela con grande senso di responsabilità e investite nella sua evoluzione”, riconoscendo il merito delle nuove generazioni di creativi. “Anche per il grande lavoro che viene fatto dalle scuole e dai professionisti che in esse operano, le nuove generazioni hanno ormai un livello di affinamento del pensiero e di qualità esecutiva che ci parametra senza alcun tipo di timore reverenziale ai picchi più alti di creatività internazionale. Una volta ciò, per motivi culturali, non avveniva: l’Italia ha sempre avuto un tipo di comunicazione che funzionava nell’Italia stessa, ma che difficilmente riusciva a rompere il muro di indifferenza di una cultura più internazionale e a travalicare questi confini. Oggi i giovani sviluppano delle campagne straordinarie sia dal punto di vista esecutivo sia del concept, riuscendo a rompere queste barriere e creando dei progetti rilevanti anche per uno standing internazionale”.

Differenti per target di riferimento, contenuti, formula di erogazione, durata e obiettivi, i corsi IED che vantano il Patrocinio di ADCI sono però accomunati dalla qualità dei docenti, dalla validità dei programmi e dall’entusiasmo dei partecipanti.

Fonte: https://www.ied.it/blog/patrocinio-adci-per-5-corsi-in-area-creativa-di-ied-milano/67402

Autore dell'articolo: ied.it