Nuova sede e showroom per Vibia

Nuova sede e showroom per Vibia

Con l’inaugurazione della sua nuova sede e showroom, Vibia apre le porte agli architetti, interior designer e designer su scala internazionale. Il progetto di design di interni comunica gli obiettivi e la missione della marca, creando un punto rilevante di ritrovo, scambio, relazione, ispirazione e collaborazione tra i professionisti del settore. Aspira ad essere un centro di design e un nodo efficiente di servizi. Una sede al tempo stesso funzionale e confortevole che si presenta come “sociable”.

Il progetto di interior design per la reception e lo showroom, vicini al centro di Barcellona, è stato realizzato da Francesc Rifé Studio. L’ingresso principale è una dichiarazione di principi: luminosità, gioco di luci, trasparenza, venerazione per lo spazio architettonico. Rifé ha dotato la zona di accoglienza di una grata di legno rosato che la circonda in funzione di protezione climatica e visiva. Il cromatismo ammorbidisce lo spazio a tripla altezza, mettendone in evidenza la dimensione rappresentativa. L’accesso allo showroom coniuga le nitide strutture in ferro con il legno di quercia.

Lo showroom dove sono esposti i sistemi di illuminazione Vibia occupa 2.050 metri quadrati. Qui le diverse collezioni sono presentate attraverso “piccole architetture”, volumi semiaperti dotati di grate, sobri tessuti traslucidi o tendaggi, che alludono all’aspetto architettonico ma anche decorativo della luce.

La grande terrazza adiacente, di forma longitudinale, è stata progettata dall’architetto d’interni e designer Josep Lluís Xuclà. Due ampie pergole la proteggono dal sole, tracciando un’intrigante pattern di ombre. La terrazza svolge una duplice funzione: è uno spazio per la presentazione dei sistemi di illuminazione per esterni di Vibia e allo stesso tempo una zona per riunioni ed eventi all’aria aperta.

La sala “Light your Way”, nel cuore dello showroom, rappresenta un luogo inedito, dove Vibia punta a spiegare cosa significa personalizzare un progetto. Francesc Rifé ha creato un’elaborata capsula in legno di quercia, dov’è possibile capire a livello tecnologico e sensoriale come caratterizzare degli apparecchi d’illuminazione. In primo piano, due mobili archivio neri permettono al visitatore di interagire con il prodotto, attraverso diversi pezzi e campioni di colore. L’essenza minimalista dello spazio esprime la precisione tecnica e la vocazione architettonica del marchio.

L’area pubblica è completata da una zona giorno, una sala da pranzo che può ospitare una ventina di commensali e una grande cucina dominata da un’isola che si prolunga in un tavolo per cene informali.

Il progetto degli uffici e della fabbrica, riuniti nello stesso edificio, è opera degli studi Saus Riba Llonch (architettura) e Carlota Portavella (interior design). Ogni spazio è dotato di luce naturale e vista sull’esterno, per garantire il benessere di tutto il team Vibia.

Fonte: https://design.pambianconews.com/nuova-sede-e-showroom-per-vibia/

Autore dell'articolo: design.pambianconews.com