Bonaldo, export in crescita al 70%

Bonaldo, export in crescita al 70%

Bonaldo – Acquerelli, lampada da tavolo

Nasce dall’incontro  tra il design e l’arte vetraria veneziana Bonaldo Light Collection la nuova collezione di lampade firmata dall’azienda specializzata da oltre 80 anni in una produzione di arredi e complementi di raffinato made in Italy. Una scelta importante per una realtà molto forte, anche commercialmente, protagonista di un percorso in continua espansione dove la zona export, in costante crescita, copre il 70% del fatturato, mentre il Far East rappresenta il 15% di quello complessivo.

L’azienda è presente a livello internazionale con showroom monomarca, corner shop e diversi punti vendita: dagli Stati Uniti al Far East, dalla Nuova Zelanda all’Australia, dal Sud America all’Africa fino al Medio Oriente per arrivare, negli ultimi due anni, a Surat in India, a Riyadh in Arabia Saudita, ad Atene, Montreal, Hong Kong, Beirut e Shanghai.

Last but not least Taipei in Taiwan, inaugurato lo scorso settembre, Mosca in programma per l’8 ottobre, Shenzhen a fine anno e Valencia e Casablanca, inizio 2020.

Alla base di questo percorso il fil rouge è la creazione di uno stile ricco di benessere e comfort, progettato nel segno del “Bonaldo Total Look”: una realtà elegante e contemporanea dove la zona living dialoga con la notte con un unico linguaggio.

Il futuro? Pensare all’illuminazione con prodotti che possano convivere con quelli esistenti, dal punto di vista stilistico ma anche tecnico.

“La nuova Lighting Collection rappresenta per Bonaldo un passo importante in un momento di grande vitalità e dinamismo”, afferma Alberto Bonaldo, managing director dell’azienda. “Il nostro obiettivo è quello di creare ambienti che rispondano alle richieste di un mercato sempre più cosmopolita e attento alla ricerca estetica. In questo percorso, la collaborazione con designer internazionali e artigiani locali ci consente di far vivere, attraverso suggestioni e ispirazioni, una tradizione invidiata in tutto il mondo, capace di diventare elemento contemporaneo”.

Tra le proposte della nuova collezione: Sofi, minimale declinata in vari modelli, Crossroad scultorea e aggressiva disponibile nella versione da pavimento e a sospensione, Acquerelli caratterizzata da sagome sottili e da colori delicati che ne esaltano le lavorazioni artigianali e San che richiama i copricapi asiatici.

Fonte: https://design.pambianconews.com/bonaldo-porta-larte-vetraria-nella-light-collection/

Autore dell'articolo: design.pambianconews.com