Style di ottobre è in edicola, ed è tutto nuovo

‘Come dovrebbe essere il maschile che vorrei leggere?’. Ha le idee chiare Alessandro Calascibetta, direttore di Style Magazine, in edicola il 26 settembre con Corriere della Sera in una veste completamente rinnovata. A partire da tipografia e layout, più solide e che lasciano maggior respiro alle immagini, fino ai contenuti e alle firme. 316 pagine di articoli, interviste, reportage fotografici e inchieste che si dipanano dalla parole chiave del mese di ottobre, ‘Made In Italy‘, rappresentata nella cover story da due fuoriclasse della genio italiano, l’artista contemporaneo Francesco Vezzoli ritratto dal celebre fotografo Mimmo Jodice.

Oltre all’argomento proposto dalla keyword, che in ogni numero verrà evidenziata in copertina e caratterizzerà un’area monografica del magazine come una sorta di “giornale nel giornale”, molti i nuovi temi che trovano spazio nel nuovo Style Magazine, approfonditi da firme prestigiose. Economia/Finanza, curata da Daniele Manca (vicedirettore del Corriere della Sera), l’editoriale sportivo di Giuseppe De Bellis (direttore di Sky TG24), la sostenibilità e l’ecologia nelle pagine firmate da Alberto Coretti (fondatore e direttore della rivista Sirene Journal), ‘History Repeating’, i corsi e ricorsi storici a cura di Andrea Purgatori (scrittore e giornalista, conduttore di Atlantide su La7) e i parallelismi in Arte, spesso inaspettati, tra arte antica e contemporanea di Martina Corgnati (critico d’arte e saggista).

Un restyling al passo con i nostri tempi ultra-moderni, in cui tutto invecchia con la rapidità di uno swipe e mettersi in discussione è un dovere anche per i fuoriclasse. «Dopo quasi cinque anni di Style ho sentito l’esigenza di aggiornarlo. Ne è nato un magazine più deciso e contemporaneo dove troveranno più ampio spazio temi, come l’ecologia e l’economia, sempre più centrali per l’impatto che hanno nelle nostre vite. Ma anche l’arte e la moda, che sono risultati tra i più apprezzati dai nostri lettori», spiega il direttore.

Tra i contenuti del numero di ottobre: teatro, cinema, regia e recitazione, con Milena Mancini e Vinicio Marchioni; Massimiliano Fuksas racconta ad Alan Friedman il suo progetto per Expo 2020 a Dubai; la fotografia surreale e dissacrante di Sandro Giordano e le opere murali di Jorit. Le architetture di Pierluigi Nervi. Transessualità: è davvero cambiata la nostra percezione al riguardo? Vela, tra il fascino della tradizione e le tecnologie del futuro. Moda: atmosfere dance/retrò all’italiana, scattato in una location disegnata da Carlo Mollino. Buona lettura.

 

Fonte: http://living.corriere.it/tendenze/extra/nuovo-style-magazine/

Autore dell'articolo: living.corriere.it