Technogym, ricavi 1° semestre a 295 mln (+8,2%)

Technogym, ricavi 1° semestre a 295 mln (+8,2%)

Technogym ha chiuso il primo semestre 2019 con ricavi pari a 295 milioni di euro, in salita dell’8,2% (e del 6,5% a cambi costanti) rispetto al primo semestre 2018. L’Ebitda adjusted è pari a 47,4 milioni di euro, in aumento del 5,8% rispetto al primo semestre 2018. L’incidenza della posta sui ricavi, al 30 giugno 2019, era pari al 16,1%, in linea al dato del 16,4% di 12 mesi prima.

Il risultato operativo adjusted è stato pari a 34,11 milioni di euro, in aumento dell’1,6% rispetto al primo semestre 2018. Il semestre si è così chiuso con un utile di gruppo adjusted pari a 26,8 milioni di euro, in aumento del 6,4% rispetto ai 25,19 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente. Con l’applicazione del principio contabile IFRS 16 l’utile di gruppo adjusted è stato pari a 26,69 milioni di euro.

“Anche nel 2019 Technogym cresce dal punto di vista del fatturato, dei profitti e della generazione di cassa – ha commentato Nerio Alessandri, presidente e amministratore delegato – Nel semestre, il fatturato di Technogym cresce in tutte le geografie, mettendo a segno una incremento a doppia cifra nei mercati ad alto potenziale per lo sviluppo futuro, come il Nord America (+24%) e l’Asia Pacific (+20%). Dal punto di vista dei profitti siamo fieri di avere ulteriormente migliorato l’ottimo 2018 e di registrare una importante generazione di cassa per 37 milioni di euro.

Fonte: https://design.pambianconews.com/technogym-ricavi-1-semestre-a-295-mln-82/

Autore dell'articolo: design.pambianconews.com