Brand outdoor a Bergamo per ‘Landscape Festival’

I brand di outdoor a Bergamo per ‘Landscape Festival’

I migliori progettisti del paesaggio e le espressioni più interessanti del landscaping internazionale si ritrovano a Bergamo per la nona edizione di “Landscape Festival – I Maestri del Paesaggio“. Fino al 22 settembre torna la manifestazione diffusa che promuove natura e bellezza, attraverso un calendario open air e non solo, dedicato all’architettura del paesaggio e all’outdoor design, organizzata dall’Associazione Arketipos insieme al Comune di Bergamo.

Al centro dell’evento Green Square, reinterpretazione di Piazza Vecchia; Green Design, progetto dedicato alla valorizzazione di spazi pubblici e International Meeting of the Landscape and Gardens, a cui partecipano i più importanti landscaper del mondo.

Il tema del 2019 è Pioneer Landscape, che vuole indagare la relazione tra l’architettura e l’ambiente naturale evocando la bellezza della vegetazione spontanea che si riappropria talvolta di spazi antropizzati.

Il protagonista di Green Square è Luciano Giubbilei. Architetto del paesaggio italo-inglese insignito per 3 volte del premio Best in Show Chelsea Flower, è noto in tutto il mondo per l’eleganza discreta e la serenità dei suoi giardini.

Numerosi i brand di outdoor che partecipano all’iniziativa con le proprie installazioni, dislocate nelle principali piazze della Città Alta di Bergamo da Dedon a Ethimo, da Kettal a Gloster, da Paola Lenti a Roda,Pedrali. Quest’ultimo grande protagonista in diverse location: in Piazza Vecchia il brand è presente con le sedie e le poltrone Tribeca e i tavoli Nolita, firmati da CMP Design; all’Antico Lavatoio i visitatori possono sedersi sulle sedute Tribeca di CMP Design, sul divano Reva di Patrick Jouin o immergersi nell’atmosfera magica data dalla luce delle lampade Giravolta e Happy Apple di Basaglia Rota Nodari Architetti Associati. Pedrali partecipa inoltre a Il Legno, dalla Natura alle Cose, manifestazione che riunisce le principali aziende del territorio con l’intento di diffondere la cultura della materia attraverso la mostra «Mettere Radici, il legno principio di un’economia sostenibile». La sala delle Capriate presso il Palazzo della Ragione in Città Alta reinterpretata dallo studio Basaglia Rota Nodari Architetti Associati, per l’intera durata de “I Maestri del Paesaggio”, espone una selezione di prodotti e progetti volti a raccontare la sostenibilità, versatilità e unicità di una materia prima rinnovabile ed ecosostenibile come il legno. Tra i protagonisti esposti, Héra, la poltrona disegnata da Patrick Jouin e presentata al Salone del Mobile.Milano 2019 e Soul, poltrona disegnata da Eugeni Quitllet. E ancora, i tavoli Elliot e Ikon, i divanetti Tribeca e le poltrone Ara si inseriscono all’interno dei Landscape Corner ispirati alla Green Square di Piazza Vecchia e collocati presso Piazza Pontida, l’Hotel Cappello D’Oro, Piazza Rossa e Piazza Sant’Anna nel quartiere Borgo Palazzo.

Fonte: https://design.pambianconews.com/i-brand-di-outdoor-a-bergamo-per-landscape-festival/

Autore dell'articolo: design.pambianconews.com