PORSCHE TAYCAN, LA PRIMA VOLTA

Ci sono poi elementi innovativi come, ad esempio, il logo Porsche dall’effetto vetro, che è stato integrato nella barra luminosa posteriore. Con un Cx di 0,22, la sagoma essenziale ottimizzata dal punto di vista aerodinamico contribuisce notevolmente a contenere il consumo energetico e quindi a garantire un’autonomia di percorrenza estesa. Il cruscotto, con la sua struttura ‘pulita’ e un’architettura completamente rinnovata, segna l’inizio di una nuova era. Il quadro strumenti curvo installato come unità free-standing costituisce il punto più alto della plancia e risulta nettamente orientato verso il conducente.

Fonte: https://autodesignmagazine.com/2019/09/porsche-taycan-the-very-first-time/

Autore dell'articolo: autodesignmagazine.com