Ikea crea una divisione per le smart home

Ikea crea una divisione per le smart home

Björn Block - Ikea Home Smart

Il colosso svedese dell’arredamento ha creato una nuova business unit dedicata alla casa intelligente, denominata ‘Ikea Home Smart’.

Ikea già da tempo sta lavorando sul fronte delle smart technologies collaborando, tra gli altri, con Sonos per portare sul mercato un altoparlante wireless in grado di fungere anche da scaffale, con Xiaomi per esplorare le potenzialità dell’ambito legato alla Internet of Things e con la startup Ori per la creazione di un ambiente domestico in grado di trasformarsi autonomamente in base alle esigenze di chi lo abita.

L’iniziativa Home Smart nata nel 2012 come progetto sperimentale diventa dunque a tutti gli effetti una nuova divisione interna al gruppo, beneficiando di importanti investimenti destinati allo sviluppo di soluzioni e prodotti per la casa connessa e intelligente.

L’azienda ha in passato introdotto anche un’applicazione dedicata allo smart lighting ovvero alla gestione degli impianti di illuminazione dai dispositivi mobile: chiamata in un primo momento Trådfri, nel mese di giugno è stata ribattezzata Ikea Home Smart (in download gratuito per Android e iOS) ed è sviluppata per supportare in modo nativo il protocollo Zigbee.

“Lavorando insieme agli altri dipartimenti, la divisione Ikea Home Smart guiderà la trasformazione digitale del gruppo, migliorando e trasformando il business esistente così come sviluppandone di nuovi, in modo da offrire sempre più prodotti intelligenti alle persone. Abbiamo appena iniziato”, queste le parole di Björn Block, numero uno della nuova divisione annunciata da Ikea.

Fonte: https://design.pambianconews.com/ikea-crea-una-divisione-per-le-smart-home/

Autore dell'articolo: design.pambianconews.com