Italia, un paese a tempo

Nella terza giornata degli eventi CNAPPC, si è parlato di cicli di investimento, obsolescenza, innovazione e criticità naturali per una nuova e urgente politica territoriale. Alla base una ricerca del Cresme presentata da Lorenzo Bellicini. Ne hanno discusso nel corso di una ricca tavola rotonda, moderata dal giornalista Rai Paolo Corsini, Simona Cenci (assessore all’urbanistica e al demanio del comune di Genova), Raffaella Paita (deputata, commissione trasporti, poste, telecomunicazioni della Camera dei Deputati), Fabio Rampelli (vice presidente della Camera dei Deputati), Pierciro Galeone (direttore iFel Fondazione Anci), Francesco Bandarin (Unesco senior advisor).

In Italia è allarme manutenzione immobili, reti e infrastrutture. La crisi del mercato delle costruzioni sì è divorata, tra 2010 e 2018, otto miliardi di euro annui di spese destinati a mantenere in servizio, in sicurezza e in funzione edifici, reti e infrastrutture.

Fonte: http://www.internimagazine.it/news/italia-un-paese-a-tempo/

Autore dell'articolo: internimagazine.it