Perrier-Jouët porta a Milano l’installazione HyperNature

Perrier-Jouët porta a Milano l’installazione HyperNature

Perrier-Jouët, HyperNature di Bethan Laura Wood

In occasione del Salone del Mobile 2019, Perrier-Jouët porta a Palazzo Clerici, a Milano, HyperNature, l’originale installazione realizzata da Bethan Laura Wood, che rende omaggio, contemporaneamente, alla natura e a un prodotto d’eccellenza. “Perrier-Jouët  – ha raccontato a Pambianco Design Leo Damiani, direttore generale di  Perrier-Jouët Italia – è una maison da sempre legata al mondo dell’arte moderna e contemporanea.  I valori dell’azienda trovano infatti eco nell’Art Nouveau. Émile Gallé, uno dei più celebri artisti del movimento Art Nouveau, disegnò nel 1902 degli anemoni profilati d’oro per il decoro della bottiglia Perrier-Jouët. Oggi il design è una delle maggiori espressioni d’arte. Il Salone del Mobile e il Fuorisalone accoglono il meglio di questo settore. Per questo, da diversi anni, è per noi fondamentale esserci”.

L’installazione HyperNature è un albero le cui curve, petali e colori sono nati grazie a un viaggio alla Maison Belle Epoque, storica dimora della famiglia Perrier-Jouët e nel patrimonio culturale dell’Art Nouveau. HyperNature è un’esplosione radiosa che dà vita ad un nuovo ritual di degustazione, una champagne experience in cui i  calici vengono colti dai rami in un parallelo sensoriale che rimanda alla vendemmia. La scultura più grande mai create da Bethan Laura Wood, in collaborazione con Maison Perrier-Jouët, è una vera e propria esperienza immersiva.

Si collega all’evoluzione estetica di Perrier-Jouët anche il nuovo design per le bottiglie di Champagne Perrier-Jouët Blanc de Blancs e Champagne Perrier-Jouët Blason Rosé. “Il design delle nuove bottiglie – ha concluso Leo Damiani – è ispirato a Blason de France, la cuvée de prestige di Perrier-Jouët frutto della vendemmia del 1955. Negli anni ’70 questo design è stato accantonato in virtù di una maggiore praticità. Oggi Maison Perrier-Jouët dimostra ancora una volta il suo spirito indipendente, riscoprendo la sua bottiglia originale. Siamo troppo legati al bello per non sperimentare a livello estetico. Il nostro champagne è un’eccellenza. Con il suo collo slanciato e le spalle morbidamente arrotondate, il design della nuova bottiglia rievoca lo stile femminile e moderno degli champagne Perrier-Jouët”.

Fonte: https://design.pambianconews.com/perrier-jouet-porta-a-milano-listallazione-hypernature/

Autore dell'articolo: design.pambianconews.com