Lago torna al Salone del Mobile 2019 con un tavolo che sfida (di nuovo) la gravità

Tavolo P&J di Lago, il tavolo che sfida (di nuovo) la gravità

Al Salone del Mobile.Milano 2019, Lago presenta in anteprima P&J, il nuovo tavolo disegnato da Daniele Lago, un tavolo caratterizzato da un disegno fluido e armonioso, che sembra sospeso nel vuoto grazie a un uso sapiente dei materiali. Il tavolo P&J incoraggia la convivialità, grazie all’effetto ottico dell’assenza di gambe. Piano e gambe in legno sono disponibili in legno Haywood e in Agewood, in tre diverse misure, in versione con angoli smussati o squadrati.

tavolo-p-j-lago.jpgTavolo P&J di Lago

P&J rappresenta la continuazione ideale di Bold, il tavolo presentato al Salone del Mobile.Milano 2018, premiato con il Good Design Award. Il tavolo Bold sembra sfidare la gravità, grazie a un’idea geniale. Un supporto decentrato sostiene un sottilissimo piano; un’ombra disegnata crea un’illusione di levitazione, come se il tavolo fosse sospeso nel vuoto.

tavolo-bold-lago.jpgTavolo Bold di Lago

Insieme al tavolo Bold, il Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design, che assegna il Good Design Award, ha premiato XGlass, una tecnologia innovativa che permette di trasferire immagini su vetro, reinterpretando i diversi materiali, dal marmo al legno fino ai metalli e ai tessuti.

Esempi finiture dell’innovativo XGlass di Lago

Alla prossima edizione del Salone del Mobile.Milano, Lago presenta anche XGlass Home Couture, realizzata in collaborazione con Bonotto, una capsule collection di finiture, che trasferiscono sul vetro la sapienza di Bonotto nei tessuti, per nuove finiture e decori. (Text Annamaria Maffina)

lago-xglass-home-couture.jpgLago XGlass Home Couture Fonte: https://www.designdiffusion.com/2019/03/25/lago-salone-tavolo-sfida-gravita/

Autore dell'articolo: designdiffusion.com