Interfacce del Presente, IED alla Milano Digital Week con una mostra d’arte digitale

IED Milano, dal 13 al 19 marzo 2019, partecipa alla Milano Digital Week, con una mostra d’arte digitale sull’intelligenza artificiale

Interfacce del Presente è la nuova mostra a cura di Tiziana Gemin e Fabio Paris, docenti di IED Milano, con cui l’Istituto Europeo di Design, dal 13 al 19 marzo 2019, partecipa alla seconda edizione di Milano Digital Week, presso l’hub creativo BASE Milano, in via Bergognone 34.

La mostra espone una serie di opere di reti neurali, in grado di apprendere autonomamente e di produrre contenuti propri. Un evento interattivo che analizza, attraverso i lavori di 8 artisti internazionali, il rapporto tra l’uomo e le macchine  in un’epoca dove l’intelligenza artificiale e i sistemi interattivi prendono il sopravvento. La tecnologia, infatti, influenza profondamente la nostra quotidianità, svolgendo spesso in autonomia numerose operazioni, che prescindono dalla volontà dell’individuo.

L’interazione tra uomo e macchina è molto controversa. A seconda della scuola di pensiero, infatti, l’affermazione di intelligenze inorganiche tra gli esseri umani potrebbe portare a un salto evolutivo epocale, oppure condurci verso un futuro distopico.

“L’arte si è sempre posta in un rapporto simbiotico e in continua evoluzione con le capacità tecnologiche di una cultura, ridefinendo di volta in volta i propri confini e rimettendo in discussione la funzione dell’artista. L’esplorazione artistica di nuove applicazioni tecnologiche può aiutarci a comprendere le reciproche relazioni uomo-macchina, anche in rapporto alla dimensione sempre più sociale delle nuove tecnologie” – affermano i curatori di Interfacce del Presente, Tiziana Gemin e Fabio Paris.

[Text Carlotta Russo]

Fonte: https://www.designdiffusion.com/2019/03/14/interfacce-presente-mostra-ied-milano-digital-week/

Autore dell'articolo: designdiffusion.com