SEAT MINIMO’, MICROMOBILITA’ PER IL FUTURO

Seat fa un passo nella sua strategia di micromobilità urbana con la presentazione di Minimo’ al Mobile World Congress, una concept car sviluppata come piattaforma di mobilità che mostra la visione dell’azienda sul domani. «Minimò è la soluzione che le società di car sharing stavano aspettando, un modello che sarà fondamentale per migliorare la redditività di questo tipo di società. Il concept che presentiamo oggi risponde sia alle esigenze delle città che ai fornitori di car sharing», ha spiegato il Luce de Meo, presidente di Seat. Lunga 2,5 metri e larga 1,24 m, occupa 3,1 m2 rispetto ai 7,2 m2 di un’automobile normale, riduce considerevolmente l’ingombro nelle città.

Fonte: https://autodesignmagazine.com/2019/02/seat-minimo-micromobilita-per-il-futuro/

Autore dell'articolo: autodesignmagazine.com