Premio Mies van der Rohe 2019: due italiani selezionati

21/01/2019 – La Commissione Europea e la Fundació Mies van der Rohe hanno annunciato le 40 opere selezionate in gara per il Premio dell'Unione europea 2019 per l'Architettura Contemporanea – Mies van der Rohe. 

La Giuria – composta da Dorte Mandrup, George Arbid, Angelika Fitz, Stefan Ghenciulescu, Kamiel Klaasse, María Langarita e Frank McDonald – si è riunita per tre giorni a Barcellona per discutere le sfide più rilevanti che la società europea contemporanea e la sua architettura stanno affrontando.

Due sono i progetti selezionati costruiti in Italia: M9 Museum District di Sauerbruch Hutton a Mestre e l'HQ Prada Valvigna ad Arezzo di Canali associati s.r.l.

383 opere sono state nominate al premio e la giuria di esperti ha stilato la lista finale. Le 40 opere selezionate sono:

– Skanderbeg Square, Tirana by 51N4E, Plant en Houtgoed, Anri Sala, iRI

– House of Music Innsbruck, by Erich Strolz, Dietrich | Untertrifaller..
Continua a leggere su Archiportale.com

Postato da: Archiportale.com

Autore dell'articolo: Redazione