Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

, , Commenti disabilitati su Vòce, fra caffetteria viennese e bistrot francese

10/12/2018 – Ristorante gourmet, caffetteria, bookshop. In una galleria d’arte. Questo è Vòce, un nuovo spazio in Piazza della Scala a Milano, all’interno del museo Gallerie d’Italia di Intesa Sanpaolo.

A firmare il progetto lo studio aMDL, sotto la guida dell’Architetto Michele De Lucchi. Partendo dall’idea di creare uno spazio cucina in un museo, la progettazione è stata guidata dal desiderio di creare atmosfere novecentesche a metà tra caffetteria viennese e bistrot francese. Uno spazio dove oggi banconi, sale e arredi fanno invidia ai più grandi ristoranti newyorkesi. 

Lo spazio è il frutto di un importante rinnovo architettonico realizzato dalla Direzione Immobili e Logistica di Intesa Sanpaolo, in linea con le tendenze dei principali musei italiani e internazionali. Vòce rappresenta un nuovo concept di cultura enogastronomica, luogo di convivialità e condivisione in continuità..
Continua a leggere su Archiportale.com

Postato da: Archiportale.com