NPL Penthouse Kiev: l’attico con una cucina Minacciolo

, , Commenti disabilitati su NPL Penthouse Kiev: l’attico con una cucina Minacciolo


Il più delle volte i migliori esiti architettonici derivano da progetti che hanno saputo tenere conto dell’ambiente e del tessuto urbano preesistenti, ottenendo così un risultato estremamente piacevole di stabile e leggero equilibrio tra le parti. Ci riferiamo a quanto risulta visibile dall’arredo di questo appartamento ucraino, non a caso affidato alle scelte sapienti di un architetto originario di Kiev, la stessa città in cui è situata la struttura.

L’estesa vista dall’alto sulla città di Kiev ha di sicuro dato spunto a quello che è l’arredamento di questo attico al trentesimo piano: i grandi finestroni entrano nel gioco di fusione che l’occhio si ritrova a fare, dando l’idea di un’ininterrotta espansione del panorama, all’esterno e all’interno stesso della casa. Il grezzo grigio dei palazzi dal sapore robusto e freddo viene ripreso, in questo open space, dalla pavimentazione ma soprattutto dal soffitto e dai pilastri in cemento a vista. All’antitesi del cemento e della modernità della struttura, si pone l’accento sull’arredo, fatto di materiali naturali come il legno; materiali che riscaldano l’ambiente e riportano alla natura, agli alberi che si vedono al di sotto, tra i quali sono incastonati i palazzoni.

prosegui la lettura

NPL Penthouse Kiev: l’attico con una cucina Minacciolo pubblicato su Designerblog.it 19 luglio 2017 13:00.


Postato da: Designerblog.it