In Salento un intreccio di arte, architettura, design e moda

, , Commenti disabilitati su In Salento un intreccio di arte, architettura, design e moda

12/09/2018 – Non semplicemente un brand, ma un modo di sentire. Un linguaggio totalmente “made in Puglia”, che nasce da una vera e propria ossessione verso il concetto di produzione, dove il dettaglio artigianalmente costruito – dai manufatti in ceramica, unici e in serie, agli oggetti di moda, fino alle opere di architettura – intende essere una testimonianza della storia.
 
Si tratta di Kiasmo, una fortunata avventura nata nel 2011 a Ruffano, un paesino in provincia di Lecce, dall’incontro tra il direttore creativo Francesco Maggiore, l’imprenditore Mauro Melissano e l’architetto e designer Vincenzo D'Alba. Il loro sodalizio, con il fondamentale contributo degli artigiani locali, ha dato vita ad un laboratorio di arte, architettura, design e moda che dal Salento ha raggiunto un successo internazionale.
 
“Kiasmo” è un termine di origine greca che indica un intreccio di diversi elementi. Scelta non casuale,..
Continua a leggere su Archiportale.com

Postato da: Archiportale.com