Un prototipo abitativo energeticamente autonomo in pultruso

, , Commenti disabilitati su Un prototipo abitativo energeticamente autonomo in pultruso

18/08/2017 – A Messina nasce un nuovo prototipo abitativo, energeticamente autonomo, in pultruso, geo-referenziabile, personalizzabile, sostenibile, realizzato dal team coordinato da Vincenzo Antonucci dell'Istituto di Tecnologie Avanzate per l’Energia “Nicola Giordano” del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Il progetto, a firma di Renato Arrigo e Adele Puglisi, opta per l’indipendenza energetica in equilibrio dinamico con l'ambiente: all'esterno sono stati utilizzati materiali coibenti di prato verticale che esplicitano la mimesi con l'ambiente rurale; all'interno una moquette di materiale tessile, realizzata con reti da pesca riciclate, nasconde la provenienza a favore del concetto di second life.
 
"Lo spazio, ad alta efficienza energetica, risulta altamente interattivo, domotico, autoalimentato con tecnologia per la produzione, l'accumulo e la gestione energetica elettrica e termica, off grid, rispettoso del..
Continua a leggere su Archiportale.com

Postato da: Archiportale.com